Live Sicilia

Via Palermo

Al bar col revolver carico
Aveva a casa 111 cartucce

VOTA
5/5
3 voti

Catania, Gaetano Agatino Murabito, polizia, Cronaca
Al bar col revolver carico

Gaetano Murabito



CATANIA - Era in un bar di via Palermo con addosso un revolver “Smith & Wesson” calibro 357 magnum, con la matricola abrasa e sei cartucce “G.F.L.”: a casa sua, invece, di cartucce ne nascondeva ben 111. Per questo motivo è stato arrestato
Gaetano Agatino Murabito, 39 anni. L'accusa per lui è detenzione, porto e ricettazione di arma clandestina e relativo munizionamento.

 

Al bar col revolver carico

La pistola e le cartucce sequestrate



Tutto risale a ieri pomeriggio: Murabito è al bar quando scatta il controllo da parte dei poliziotti della Squadra Mobile. Addosso gli trovano la pistola completa di cqartucce. Poco dopo, gli agenti bussano alla porta di casa sua, nel quartiere di Nesima Superiore: qui, ben nascoste, c'erano 63 cartucce “G.F.L.” calibro 38 special e altre 48 marca “G.F.L.” calibro 357 magnum. In totale, un arsenale da 111 munizioni. L'uomo è adesso nel carcere di Piazza Lanza.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php