Live Sicilia

A poche ore dalla sfida contro il Torino

Maran sprona i suoi:
"Pensiamo a vincere"

VOTA
0/5
0 voti

Catania, maran, serie a, torino, Sport
TORRE DEL GRIFO. (Mascalucia). Rolando Maran non si fida. La classifica dice che la formazione granata è staccatissima dagli etnei. Tuttavia, il tecnico rossoazzurro ben sa quante insidie può celare una sfida come quella del Massimino che, di fatto, apre la diciannovesima giornata di campionato: “Il Torino è un avversario ostico e dovremo affrontarlo cercando di concedere pochissimi spazi. Ventura è riuscito a dare una spiccata mentalità alla squadra: così come ha sempre fatto con tutte le altre che ha allenato. Non penso a fare turn over perché non penso alla Tim Cup; noi, semmai, dobbiamo solo pensare a far bene nella partita di campionato: le mie scelte avverranno su questa base”. L’allenatore trentino si trova, poi, a dover fare i conti con il recupero di Bergessio. Roba, lo si capisce benissimo, non da poco: “Sta bene, è recuperato ma devo capire se conviene rischiare farlo partire fin dall’inizio. Deciderò, comunque, nelle prossime ore. Quello che di cui sono certo è che Bellusci sostituirà Alvaraez e poi so che posso contare sulla duttilità di Castro”.

Maran, torna poi sulle potenzialità del gruppo: “I nostri avversari, ormai, conoscono bene la nostra qualità e ciò che più mi piace è che contro chiunque riusciamo sempre a scendere in campo mantenendo la nostra identità. Sarà importantissimo confermare in questa seconda parte di stagione le cose buone che il Catania ha fatto nel 2012”.

I convocati per la sfida contro il Torino:

Portieri -

21 Andujar, 1 Frison, 29 Terracciano.

Difensori -

18 Augustyn, 14 Bellusci, 33 Capuano, 6 Legrottaglie, 12 Marchese, 2 Potenza, 5 Rolín, 3 Spolli.

Centrocampisti -

4 Almiron, 28 Barrientos, 19 Castro, 13 Izco, 10 Lodi, 16 Paglialunga, 24 Ricchiuti, 30 Salifu.

Attaccanti -

9 Bergessio, 35 Doukara, 17 Gomez, 26 Keko.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php