Live Sicilia

Palazzo degli Elefanti

Leanza a Stancanelli:
"Pronto il gruppo Udc"

VOTA
1.9/5
8 voti

Catania, lino leanza, raffaele stancanelli, udc, Politica
CATANIA – Si prospettano momenti difficili per il sindaco Stancanelli e la sua squadra. A breve, infatti, l'Udc costituirà il gruppo in consiglio comunale, come rivela il deputato regionale Lino Leanza, capogruppo dell'Udc all'Ars e uomo di riferimento del consigliere Salvo Di Salvo. "Costituiremo il gruppo sia al Comune che alla Provincia entro una settimana" – rivela Leanza. Tra sette giorni o giù di lì, dunque, la composizione dell'assise cittadina cambierà, e anche profondamente, e con questa gli equilibri politici dell'intero Consiglio dal quale passeranno importanti delibere, a cominciare dal Piano di risanamento, che eviterebbe il dissesto, e dal Piano regolatore generale, su cui Stancanelli ha scommesso molta della propria credibilità.

Il gruppo Udc si collocherà, infatti, all'opposizione e, forte di numerosi consiglieri, potrebbe fare la voce grossa. "Al Comune – spiega Leanza - il gruppo sarà composto da 9 o 10 consiglieri che, ovviamente, valuteranno di volta in volta le proposte che verranno dall'amministrazione e appoggeranno quelle buone ma contrasteranno quelle considerate non utili per la città". Tutto quanto, tiene a precisare il deputato regionale, con onestà intellettuale ma anche con la consapevolezza di essere diventati una forza all'interno dell'assise cittadina, in grado di influenzare le sorti dell'amministrazione.

"Faremo un'opposizione costruttiva – prosegue Leanza. Stancanelli sa che lo abbiamo sostenuto nei momenti fondamentali, quando eravamo in maggioranza, con lealtà e correttezza. Oggi, con la stessa onestà, faremo opposizione costruttiva. Il sindaco ha fatto sicuramente un bel gesto a scegliere di rimanere a Catania – prosegue – ma noi abbiamo avviato un percorso che mi auguro ci porterà a diventare in qualche modo alternativi". L'intenzione è quella di partecipare alla corsa per Palazzo degli Elefanti con un candidato o appoggiando un nome, espressione di un'ampia coalizione che sia espressione della società civile.

"Stiamo valutando.L'Udc a Catania è la vera novità con cui bisognerà fare i conti – conclude Leanza- un partito che viene dal risulato straordinario alle ultime elezioni regionali e che oggi punta a guidare la città cercando di portare a compimento le cose buone che ha fatto questa amministrazione e dare una svolta fondamentale relativamente alle questioni del lavoro, dello sviluppo o della crescita".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php