Live Sicilia

Militello in Val di Catania

Sperona l'ex e aggredisce il rivale
Arrestato stalker

VOTA
0/5
0 voti

carabinieri, Giuseppe Spatafora, militello in val di catania, Catania, Cronaca
Sperona la sua ex

Giuseppe Spatafora



MILITELLO IN VAL DI CATANIA - Ha speronato l'auto della sua ex compagna facendola finire fuori strada e, quando la donna e il suo nuovo fidanzato sono scesi dall'auto, ha colpito l'uomo con una spranga, continuando a minacciare la coppia. Poco prima, le aveva chiesto mille euro. Per questi motivi
Giuseppe Spatafora, 43 anni, già conosciuto dalle Forze dell'Ordine, è finito in manette con le accuse di atti persecutori, tentata estorsione, danneggiamento aggravato e lesione personale.

Tutto risale alla notte scorsa. Spatafora aspetta sotto casa  la sua ex, con la quale fino a luglio dell'anno scorso ha avuto una relazione. Quando i due arrivano, l'uomo si avvicina alla loro macchina e comincia a minacciare la signora chiedendole la somma di mille euro. La coppia ingrana la prima e si allontana ma Spatafora risale in auto e si mette all'inseguimento dei due fino a quando li sperona facendoli finire fuori strada. Non contento, afferra una spranga ad aggredisce il suo rivale colpendolo alla testa. La sua furia viene interrotta dall'intervento dei carabinieri di Militello, avvertiti da una chiamata al 118.

La coppia è finita in ospedale: l'uomo ne avrà per dieci giorni, visto che ha riportato una ferita al cuoio capelluto e ferite all'avambraccio e alla dita. La donna, invece guarirà in 5 giorni, a causa di escoriazioni alla fronte ed al terzo dito della mano destra. Spatafora è rinchiuso adesso nel carcere di Caltagirone.

 

 

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php