Live Sicilia

CAMERA DI COMMERCIO

Mario Alloro (PD):
"No a commissariamento"

VOTA
1/5
5 voti

camera di commercio, Catania, commissariamento, pd. mario alloro, Politica
CATANIA - “Dopo la nomina del Commissario dell’IRSAP procedere con a un ulteriore commissariamento non mi sembra un buon viatico per un governo che intende fare della legalità, e del ritorno alla normalità degli enti sottoposti alla vigilanza ed al controllo della Regione Siciliana, la propria bandiera”. Lo dice il parlamentare regionale del Pd, Mario Alloro, in merito alla proposta di commissariamento della Camera di Commercio di Catania, discussa durante l’ultima riunione della prima Commissione all'Ars.

“Nel corso della recente campagna elettorale – continua Alloro – abbiamo con forza sostenuto la necessità di restituire a questi organismi, vertici democraticamente eletti, superando l’aberrante pratica della moltiplicazione dei commissariamenti, che è stata un triste peculiarità del passato governo”.

“Ovviamente – spiega Alloro – la mia contrarietà, chiaramente espressa in Commissione con il voto contrario alla proposta del Governo, non riguarda la figura dell’ingegnere Dario Lo Bosco, ma il fatto che il governo non abbia fornito nessun elemento documentale a sostegno della richiesta di commissariamento, se non il profilo professionale di Lo Bosco , sul quale, ribadisco non ho nulla da eccepire”.

“Mi auguro, a questo punto, - conclude il parlamentare - che il Presidente Crocetta voglia riflettere su questa scelta, magari rinviando la ratifica della nomina e prendendo atto delle contrarietà espresse in Commissione; e che, per il futuro, si consenta ai parlamentari di potere conoscere ed approfondire le motivazioni poste alla base di eventuali commissariamenti che, posso affermare sin d’ora, mi vedranno contrario”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php