Live Sicilia

CONCERTO DI CAPODANNO

Benvenuto 2013 in musica...
Il teatro Bellini strapieno!

VOTA
5/5
1 voto

bellini, Catania, concerto capodanno, Zapping
Concerto al teatro Bellini pieno in ogni ordine di posto

Concerto al teatro Bellini pieno in ogni ordine di posto



CATANIA - "Pieno come un uovo". Questi i commenti a caldo dei vertici del Teatro Vincenzo Bellini di Catania, ieri sera, al termine del Concerto di Capodanno. Le premesse del tutto esaurito c'erano tutte già alla vigilia vista che al botteghino si era registrato il sold out già qualche giorno prima dell'evento. Un pubblico "insolito" si è dato appuntamento per l'ormai tradizionale evento del Bellini. Auguri per il 2013 a suon di operetta e valzer,  in uno dei teatri più belli e suggestivi della Sicilia. Il sindaco Raffaele Stancanelli ed il sovrintendente Rita Cinquegrana Gari sono rimasti sorpresi per gli spettatori che hanno affollato il teatro: non era il solito pubblico di abbonati, ma turisti, giovani, catanesi che hanno trovato sotto l'albero un regalo di "cultura".

Sul podio è salito il maestro Thomasz Biernacki, polacco di Cracovia. Il coro è stato diretto da Tiziana Carlini; solisti sono stati il soprano romano Silvia Colombini e il tenore svedese Johan Weigel. Orchestra, coro e tecnici del Teatro Massimo Bellini. Musiche di Johann Strauss jr., Joseph Strauss, Emmerich Kálmán, Franz Lehár. Di Johann Strauss jr. sono stati eseguiti brani come l’ouverture de Il pipistrello, il Valzer dell’Imperatore, Sotto tuoni e lampi, Sul bel Danubio blu.  Di Emmerich Kálmán le note affascinanti del brani della celebre operetta La contessa Mariza. Di Franz Lehár: la vedova allegra, Il paese del sorriso, Giuditta. Applausi e standing ovation. E, come ogni tradizione che si rispetta, la richiesta del bis per la marcia di Radetzky.

l concerto ha avuto anche uno scopo benefico.  Una parte dell’incasso è stata destinata all’Associazione Città Quartiere di don Ignazio Mirabella, che opera nelle periferie della città di Catania e, così, potrà concedere alcune borse di studio ai ragazzi dei quartieri disagiati.

Dopo l'ultima nota, dopo l'ennesimo bis il foyer del teatro è stato aperto alla città per un brindisi al nuovo anno- Il sindaco ed il sovrintendente hanno condiviso le bollicine e gli auguri con Catania. L'augurio è che nel 2013 si senta tutta un'altra musica!

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php