Live Sicilia

Il voto di domenica

Primarie, Berretta il più votato
Incognita etnea per Sel

VOTA
0/5
0 voti

albanella, berretta, castorina, Catania, pd, promarie, Politica
CATANIA. E’ Giuseppe Berretta il vincitore delle Primarie etnee in casa democratica. E’ stato lui il più votato sia a Catania città che nel resto della provincia. Alla fine, secondo quelli che sono i dati forniti dalla segreteria del Pd, alle urne si sono recati in 15 mila. Berretta ha distaccato nel capoluogo etneo Burtone; mentre in provincia subito dietro è giunta il segretario confederale della Cgil, Luisa Albanella.

Questi i numeri definitivi per Catania:

GIUSEPPE BERRETTA 1140 voti

GIOVANNI BURTONE 630 voti

MARILENA SAMPERI 510 voti

GIOVANNI BARBAGALLO 443 voti

TANIA SPITALERI 434 voti

LUISA ALBANELLA 430 voti

AMANDA CATANIA 380 voti

Questo, invece, il responso in provincia:

GIUSEPPE BERRETTA 4774 voti

LUISA ALBANELLA 4539 voti

GIOVANNI BURTONE 3507 voti

GIOVANNI BARBAGALLO 2892 voti

MARILENA SAMPERI 2408 voti

TANIA SPITALERI 2325 voti

AMANDA CATANIA 1386 voti

Da segnalare, a proposito del risultato di ieri, la nota del segretario provinciale del Pd etneo, Luca Spataro: “Queste primarie sono state una grande prova per il nostro partito. Siamo molto soddisfatti di questa competizione che, nonostante il periodo festivo, ha richiamato ai gazebo tantissimi elettori del centrosinistra anche nella nostra provincia. Un risultato che ci fa gioire perché conferma che stiamo seguendo la strada giusta, quella della partecipazione e del coinvolgimento dei nostri elettori alle scelte importantissime per la vita del Paese. Voglio ringraziare ancora una volta i tanti volontari, i ragazzi e le ragazze senza cui sarebbe stato impossibile allestire i gazebo e tutti gli elettori del centrosinistra che hanno espresso ieri le loro preferenze, dimostrando di voler partecipare con entusiasmo ad una fase di cambiamento e rinnovamento per il Paese”.

Sul fronte Sel, la questione è, invece, più complicata avendo dato vita ad una competizione che abbraccia anche le province di Siracusa e Messina dove, a quanto parrebbe, si sono registrati numeri più alti rispetto a quelli di Catania. Ad ogni buon conto, per la corsa al Senato si sono imposti Paolo Castorina (688 voti) ed Anna Bonforte (557); alla Camera Valter Rizzo (323 preferenze) e Antonella Inserra (449).

 

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php