Live Sicilia

Le dimissioni del deputato regionale

Le parole dell'onorevole:
"Scelta sofferta ma inevitabile"

VOTA
5/5
2 voti

ars, Nello Musumeci, palazzo degli elefanti, Cronaca
Signor Presidente,

la mia recente elezione a deputato regionale mi impone - per la inesperienza nel nuovo ruolo e per le responsabilità politiche assunte - una presenza all'Assemblea regionale siciliana che reputo non compatibili, almeno in questa fase di esordio della legislatura, con le mie funzioni di consigliere al Comune di Catania.

Ho creduto, in quasi cinque anni di mandato consiliare, di svolgere il mio ruolo a Palazzo degli Elefanti col massimo della mia dedizione, con scrupolo e coscienza, nell'interesse esclusivo della mia Città. Mi sentirei perciò in colpa se proprio nell'ultimo scorcio di consiliatura dovessi venir meno all'impegno fin qui profuso.

Per queste ragioni, ho maturato la sofferta decisione di rassegnare le irrevocabili dimissioni dalla carica di consigliere comunale di Catania, nella rinnovata speranza di poter tornare a far parte della massima assemblea cittadina quando, nella prossima primavera, gli impegni iniziali di deputato regionale si saranno naturalmente ridotti.

Desidero, per l'occasione, rivolgere a Lei, Signor Presidente, ed a tutti i Colleghi consiglieri comunali il più sincero ringraziamento per la collaborazione offerta in questi anni - pur nella diversità dei ruoli - in un rapporto di reciproco rispetto politico e istituzionale.

Con i più distinti saluti,

Sebastiano Nello Musumeci

Catania, 27 dicembre 2012

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php