Live Sicilia

Cara di Mineo

Berretta: "Mancano i fondi
Intervenga Cancellieri"

VOTA
0/5
0 voti

Annamaria Cancellieri, cara, Giuseppe Berretta, mineo, Catania, Cronaca
CATANIA - “Occorre evitare che la disperazione si trasformi ancora una volta in violenza e in una vera e propria emergenza continua, che rischia di acuirsi a partire dal 2013”. Lo afferma il parlamentare nazionale del Partito Democratico, Giuseppe Berretta, annunciando che chiederà al ministro dell'Interno Anna Maria Cancellieri di intervenire urgentemente sull'emergenza finanziaria e gestionale che si prospetta a partire da gennaio per i centri di accoglienza. “La situazione ormai è insostenibile, per gli ospiti del Cara di Mineo ma anche per le forze di polizia, quotidianamente messe a rischio a causa di queste esplosioni di violenza, come giustamente ha sottolineato il sindacato di polizia Coisp” sottolinea Berretta. “I problemi che si sono verificati in questi giorni al Cara di Mineo sono dovuti anche alla mancanza di fondi che ha bloccato per troppo tempo le procedure relative alle richieste di asilo da parte dei migranti – prosegue il deputato Pd – Già diverse settimane fa avevo presentato un'interpellanza parlamentare ai ministeri dell'Interno e del Lavoro, per evitare che con la norma di riordino della Protezione civile da gennaio l'emergenza legata all'arrivo di migranti del Nord Africa diventi ancora più pesante, con conseguenze nefaste anche sul futuro lavorativo dei 150 operatori che prestano servizio al Cara di Mineo”. “Il clima pre-elettorale purtroppo ha bloccato l'iter parlamentare - conclude Berretta - per cui interverrò personalmente sollecitando l'intervento diretto del ministro Cancellieri”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php