Live Sicilia

La testimonianza

L'imprenditoria virtuosa
Comis, passione e volontà

VOTA
4/5
8 voti

C&G, Gabriella Comis, Catania, Zapping
CATANIA - Manca poco al fatidico 21 dicembre, data che secondo il calendario dei Maya porterebbe (usiamo il condizionale) alla fine del mondo. Profezie a parte, in questi giorni a Catania stiamo assistendo con i nostri occhi al "miracolo" di piazza Abramo Lincoln, sede ormai da troppi anni, di posteggio abusivo e di toilette di cani. Certo, ridurre a tanto (o a così poco) uno dei polmoni di verde cittadino è ingeneroso, ma tant’è.

Ripercorrendo le tappe della nascita di un’impresa sana a Catania, occorre partire dal 1°aprile 2009 quando, proprio in piazza Lincoln, prese casa la ciocco-gelateria C&G, il tempio degli amanti del cioccolato declinato nelle sue mille versioni, tutte goduriose. Ben presto lo spiazzale antistante il locale commerciale divenne luogo di ritrovo night&day, grazie anche alle bizzarre temperature catanesi, quanto più pro-gelato anche nei primi mesi dell’anno.

Da allora l’imprenditrice Gabriella Comis osservando la triste e malinconica dirimpettaia, appunto piazza Lincoln, iniziò ad immaginarsela col vestitino della festa. “Osservare il degrado di questa piazza e ascoltare i commenti dei clienti, di quanti vivono nel quartiere come anche di chi accompagna i propri figli a scuola – confida a livesiciliacatania Gabriella Comis – mi ha fatto molto riflettere e mi ha dato il giusto stimolo per prendere una decisione importante”.

Dai pensieri ai fatti il passo è stato (più o meno) breve perché raccolta la sfida l’imprenditrice decise di partecipare al bando comunale denominato "Avviso pubblico per la selezione dello sponsor cui assegnare la riqualificazione e la manutenzione dello spazio pubblico a verde di Piazza Abramo Lincoln", pubblicato lo scorso 17 luglio. Stando alla lettera del suddetto bando, lo sponsor privato si occuperà della "sistemazione e riqualificazione dello spazio pubblico a verde di piazza Lincoln per migliorare lo standard qualitativo dello spazio urbano sia a livello estetico che paesaggistico; … il controvalore della sponsorizzazione, tenuto conto dei suoi vari elementi - recita il contratto - viene fissato in un valore approssimativo di €.110.000,00".

“Piazza Lincoln, nella sua nuova veste, vogliamo sia una ricchezza per tutta la città – prosegue la Comis - ed è per questo che il nostro slogan è “vi stiamo preparando un regalo”. Il progetto che porta la firma degli architetti Rosario Mignemi, Giuseppe Cusa e Rita Torretti prevede, nel rispetto della normativa, il rifacimento del pavimento, dell’impianto di irrigazione, delle aiuole, dell'illuminazione, degli elementi di sicurezza e di arredo urbano; all’interno dell’area verde saranno realizzati anche una zona relax, un parcheggio biciclette, un baby parking ed un’area dog. Inoltre, lungo il perimetro dell’area recintata sono stati disposti quattro pannelli sui quali 12 giovani writers si sono sfidati a colpo di pennello dando sfogo al proprio estro sul tema, appunto, del “cioccolato e gelato”. Da qui è partito il concorso che vedrà premiato il murales con il maggior numero di “mi piace” sulla pagina facebook di <piazza CieGì>. “Stiamo operando in freestyle – racconta a livesiciliacatania uno dei writer, Davide - cioè senza bozzetto, senza nullo di anticipato; improvvisiamo lo sfondo e la colorazione nel rispetto del tema e – conclude - solo alla fine assegneremo il titolo”.

Fervono le idee per la “nuova” piazza che vedrà la realizzazione di 24 eventi musicali, culturali, mostre, laboratori didattici ai quali si aggiungeranno vari momenti di aggregazione. “L’obiettivo – dichiara fiduciosa Gabriella Comis – è quello di riportare a nuova vita quest’area di verde, restituendola alla città”. Adesso a tutti i catanesi non resta che aspettare l’inaugurazione prevista il 17 marzo, che siamo certi avverrà all’insegna della dolcezza!


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php