Live Sicilia

Acireale

Fugge all'alt e si schianta
Aveva in auto armi e droga

VOTA
1.7/5
3 voti

acireale, carabinieri, Sebastiano Aniello, Catania, Cronaca
fugge all'alt e si schianta, aveva in auto armi e droga

Sebastiano Aniello



CATANIA - Cercando di scappare  dalle forze dell'ordine si è schiantato contro un muro, non è rimasto ferito ed ha tentato di fuggire a piedi, senza però riuscire a farla franca. Sebastiano Aniello, 26 anni, già conosciuto dalle Forze dell'Ordine, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Acireale: nascondeva in auto una pistola marca Bruni senza matricola ma con cinque cartucce calibro 9 Luger, una dose di cocaina e una di marijuana. In più, guidava senza patente e la sua Lancia Y non aveva l'assicurazione. I militari lo hanno arrestato con l'accusa di porto abusivo di arma clandestina e munizioni, detenzione illecita di sostanze stupefacenti e guida senza patente. Aniello non si è fermato al posto di blocco dei carabinieri, è fuggito a velocità ma proprio a causa della sua fuga precipitosa ha avuto l'incidente ed è finito contro il muro di una casa in via del Popolo. E' adesso nel carcere di Piazza Lanza.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php