Live Sicilia

Consiglio generale

E' rosa il vertice della Cisl etnea
Rotolo: "Una svolta coraggiosa"

VOTA
1/5
3 voti

alfio giulio, bonanni, cisl, Rosaria Rotolo, Catania, Economia
Cisl, Rosaria Rotolo nuovo segretario, Bonanni

Da sinistra, il segretario generale Cisl Raffaele Bonanni, il nuovo segretario provinciale Rosaria Rotolo e il segretario regionale Maurizio Bernava



CATANIA - "Vogliamo che sia una donna giovane a guidare la Cisl di Catania e la candidata Rosaria Rotolo ha tutte le caratteristiche per farlo al meglio". Così Raffaele Bonanni ha esordito, questa mattina, al consiglio generale della Cisl etnea che ha visto l'elezione del nuovo vertice provinciale dell'organizzazione sindacale. "L'esperienza di altre donne, in altre segreterie in Italia, hanno dimostrato che questa è la direzione giusta".
La scuola Camusso alla Cgil insegna? Bonanni storce il naso: "Non fa scuola la Camusso, sono le nostre segretarie con il loro impegno e i loro risultati a fare scuola".

La giovanissima Rosaria, 33 anni appena compiuti, eredita la carica da Alfio Giulio che dopo cinque anni alla guida della Cisl etnea sbarca alla segreteria regionale della Fnp Cisl, la federazione della terza età. "Oggi si chiude una pagina che è straordinaria - afferma Giulio - è da 32 anni che opero a Catania in diversi settori, ora il sindacato mi chiama a ricoprire un incarico regionale e questo mi inorgoglisce. Io, però, continuerò a lavorare per un obiettivo: io inviterò la politica e tutte le istituzioni a Catania, perché è proprio da questa città che può ripartire lo sviluppo". "Una opzione nel segno del rinnovamento - commenta Maurizio Bernava, segretario Cisl Sicilia, la scelta di eleggere Rosaria Rotolo, che aggiunge - dello spazio ai giovani e della riorganizzazione per una Cisl più presente nei luoghi di lavoro e sul territorio".

Il pubblico della sala conferenze dell'Hotel Nettuno applaude la sua nuova guida. Rosaria Rotolo si è già distinta in diverse battaglie e vertenze. Tutti la ricordiamo in prima linea ad Agosto nei cortei e nelle proteste all'Aeroporto per la difficile situazione della Wind Jet. "La Pasionara" l'avevano definita, per il suo cuore giovane e appassionato, per le sue dichiarazioni istintive ma lucide. Emozionata nella sua prima intervista come segretario provinciale della Cisl Etnea: "Oggi per la Cisl è una giornata importante, una svolta verso il rinnovamento, una svolta coraggiosa, perché oggi ci sarà l'elezione di una giovane segretaria del territorio catanese. Lavorerò tanto sulla squadra - promette - con la collaborazione di tutta la segreteria provinciale e dei vertici della Cisl. Per cambiare le cose nella società di oggi è fondamentale che si ci sia una leadership condivisa. Le priorità che tracceremo nel nostro programma - annuncia Rosaria Rotolo - sono il lavoro e welfare. Bisogna costruire tutele e aumenti salariali attraverso gli accordi sulla produttività. A Catania, poi, bisogna creare le opportunità per nuova occupazione per garantire un lavoro per tutti i disoccupati, per i tanti che in questi mesi lo hanno perso ma soprattutto per i tanti giovani"


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php