Live Sicilia

Il dibattito

Prg, Condorelli (Pd): “Il Sindaco non accetta critiche si ascoltino i rilievi di ConfCommercio"

VOTA
0/5
0 voti

Catania, condorelli, pd, prg
CATANIA. “Ancora una volta il sindaco Stancanelli dimostra la sua allergia alle critiche, reagendo in modo scomposto alle obiezioni sul Piano regolatore generale sollevate dalla Confcommercio, che ha posto una questione centrale riguardante le scelte urbanistiche di Catania”. Lo afferma il segretario cittadino del Pd Saro Condorelli in merito alla polemica tra Confcommercio e amministrazione comunale sul Prg di Catania. “E’ innanzitutto un problema di metodo – prosegue Condorelli - Come fa il sindaco ad ignorare l’opinione di una parte così consistente dell’economia catanese, giustamente preoccupata per la pianificazione urbanistica della città? Una parte dell’economia che tra l’altro già deve farsi carico delle tante inefficienze dell’amministrazione e che viene ingiustamente contestata dal sindaco per aver espresso dubbi e perplessità sulle politiche urbanistiche, che oltre a dare un assetto al territorio devono anche garantire uno sviluppo dell’economia”. “Il Comune deve necessariamente fare i conti con la giusta osservazione della Confcommercio riguardo le previsioni di crescita demografica della città ed affrontare seriamente la questione della pianificazione dei centri commerciali – conclude il segretario dei Democratici - Il Pd guarda con attenzione alla posizione dei commercianti ed intende confrontarsi con i dirigenti della Confcommercio per approfondire le posizioni da loro espresse”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php