Live Sicilia

Pallanuoto Femminile Serie A1

Black out Orizzonte
Il Rapallo ne approfitta

VOTA
0/5
0 voti

Catania, geymonat orizzonte, rapallo, Sport
CATANIA. Tanta, tantissima sfortuna per le ragazze di Martina Miceli che conoscono la prima sconfitta in campionato maturata al cospetto di un Rapallo che ha saputo approfittare del black out che, nel quarto tempo, ha colpito le rosso azzurre. Una sconfitta maturata tra le mura amiche della piscina di via Zurria che, tuttavia, non deve intaccare le ambizioni di una Geymonat Orizzonte che ha condotto la partita nel gioco e nel risultato sino a quella sciagurata quarta frazione che ha conosciuto un parziale di 0-4 per la formazione ospite. Quello tra etnee e ligure era il big match di giornata: la sfida tra due compagini che si trovavano al comando della graduatoria. La vittoria del Rapallo non sminuisce il buon lavoro svolto sinora dalle rossoazzurre. Una battuta d’arresto ci può stare e l’occasione di rifarsi è già dietro l’angolo: sabato prossimo c’è, infatti, il derby con l’Ortigia.

Geymonat Orizzonte-Rapallo Pallanuoto 11-13

Geymonat Orizzonte Catania: Ricciardi, A. Musumeci, Garibotti 1, Radicchi 2, Di Mario 5 (3 rig.), Aiello 1, Palmieri 1, Marletta, Lombardo, M. Musumeci, Dursi, Perreault 1, Brancati. All. Miceli.

 Rapallo Pallanuoto: Stasi, Gragnolati, Avegnoe, Kisteleki 2 (1 rig.), Queirolo 2, Bertora, Bonino, S. Criscuolo 4, C. Criscuolo, Rambaldi 3, Cotti, Frassinetti 2, Isola. All. Sinatra.

Arbitri: Severo e Zappatore.

Note: parziali 3-2, 4-3, 4-4, 0-4.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php