Live Sicilia

VERTENZA ALIGRUP

L'appello di un lavoratore

VOTA
0/5
0 voti

aligrup, Catania, orazio ferlito
CATANIA - Orazio Ferito è uno dei dipendenti Aligrup: 43 anni e con una famiglia monoreddito da mantenere senza uno stipendio da oltre tre mesi. Oggi, dopo aver letto il nostro servizio sull’incontro fatto dai lavoratori con il procuratore Salvi, ha voluto lanciare un appello attraverso LiveSicilia Catania.

“Mi chiedo – dice Orazio - la magistratura in tutto questo dov’è? L’azienda era leader nella Sicilia orientale con un fatturato X, per non dare dei numeri, e non si riesce a capire perché, da un anno a questa parte, si sono verificati debiti equivalenti a circa 160 milioni di euro. Tutti questi soldi dove sono andati a finire se i fornitori non sono stati mai pagati, gli affitti nemmeno e i dipendenti hanno lavorato a volte pure la domenica senza essere retribuiti? I dipendenti hanno fatto tanti sacrifici per Aligrup: c’è gente che ha lavorato per 30 anni in questa azienda e non si riesce a capacitare su dove siano finiti tutti questi soldi. Io voglio sensibilizzare la magistratura affinchè i responsabili paghino. Mi auguro che chi legga il mio appello capisca che ci sono 1600 lavoratori e, quindi, 1600 famiglie allo sbando totale grazie a ignoti responsabili”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php