Live Sicilia

ARRESTATI DAI CARABINIERI

"Uno dei due ha il piede ingessato"
Testimone incastra baby rapinatori

VOTA
0/5
0 voti

baby rapinatori, carabinieri, Catania, rapina, Cronaca
CATANIA - Baby rapinatori in azione a bordo di uno scooter. In via Vittorio Emanuele i due minori, 
M.T., 17 anni e L.M., 16 anni, hanno avvicinato, armati di coltello, una 24enne di Mascalucia e  una ragazza catanese di 26 anni per derubarle delle borse. Poco dopo i due, in via Dusmet, con le stesse modalità hanno rapinato una 21enne di Trecastagni ed una 22 enne catanese. Lanciato l'allarme sono scattate le ricerche dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile che in poche ore hanno indivuato i due giovani criminali e li hanno arrestati.

Cruciale per l'identificazione le dichiarazioni delle vittime ma anche alcune telefonate arrivate al 112 di alcuni testimoni che avevano assistito agli atti criminali. Il particolare che ha messo nella giusta pista i militari è stato che uno dei due baby rapinatori aveva un piede ingessato, elemento raccontato da uno dei testimoni che unito alle descrizioni dei tratti somatici hanno facilitato il compito degli investigatori. I due minorenni, inoltre, sono accusati di essere i responsabili di una terza rapita avvenuta in Piazza Teatro Massino ai danni di una coppia di fidanzati. La refurtiva è stata restituita alle legittime proprietarie.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php