Live Sicilia

Università

Rettorato occupato
Protestano 14 precari

VOTA
0/5
0 voti

Catania, precari, rettorato, università, Cronaca
CATANIA - Alla fine è stata occupazione. Quattordici precari dell'Università questo pomeriggio hanno deciso di montare la protesta. Si sentono presi in giro dalle istituzioni, perché sul loro futuro era stato sancito un accordo, firmato in prefettura nel 2007. Tutti e quattordici sono ex lavoratori della Coem e della Marketing Sud e sono entrati a far parte dell'organico dell'ateneo. Il protocollo d'intesa prevedeva un processo di stabilizzazione al termine della mobilità, nei modi e nei tempi previsti dalla legge.

La stabilizzazione non è mai arrivata, così come non è mai stato convocato un tavolo tecnico per programmare la loro operatività. Dito puntato su Antonio Recca, rettore dell'Università che - secondo i sindacati - non ha rispettato gli accordi. Occupato il palazzo centrale per far sentire la loro voce, ma i 14 precari chiariscono che "non vogliono un contratto a tempo indeterminato, ma solo la certezza di un percorso lavorativo per poter arrivare sereni alla pensione".

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php