Live Sicilia

COMUNALI 2013

Mascalucia verso le elezioni
Cantarella scende in campo

VOTA
5/5
2 voti

elezioni, fabio cantarella, Politica
manifesto di Fabio Cantarella

manifesto di Fabio Cantarella



MASCALUCIA (CT) - “Il rilancio di Mascalucia non lo troveremo sotto l’albero. Buon Natale.” Un manifesto natalizio di Fabio Cantarella infiamma la campagna elettorale di Mascalucia che in primavera sarà chiamata a scegliere il nuovo sindaco e a rinnovare il Consiglio comunale.

Fabio Cantarella, 39 anni, avvocato civilista, sposato e padre di una bambina, in questi anni ha guidato l’opposizione all’Amministrazione comunale uscente sostenuta da un’alleanza trasversale tra Mpa, Pd e Udc. Nel 2004 Fabio Cantarella viene eletto in Consiglio comunale con oltre duecentocinquanta preferenze. Per cinque anni all’interno del Civico consesso siederà tra i banchi dell’opposizione assumendo un atteggiamento anche costruttivo. Tanto che grazie al suo voto determinante, giunto dai banchi dell’opposizione, nel 2009 verrà dato il via libera alla costruzione del Centro sportivo del Calcio Catania (Torre del Grifo). Nel 2009 viene candidato sindaco creando un’alternativa al sindaco uscente Maugeri, ma si classificherà secondo pur raccogliendo quasi 4.500 preferenze con appena due liste, mentre il Maugeri era sostenuto da una decina di liste tra cui, per l’appunto, Mpa, Pd e Udc.

Adesso, il manifesto della foto che lascia presagire che Fabio Cantarella, forte anche del nuovo sistema elettorale per le amministrative, che premia la persona piuttosto che il numero delle liste che la sostengono, potrebbe ripresentarsi a sindaco di Mascalucia proponendo una candidatura sicuramente tra le più forti. In paese si fanno anche altri nomi di candidati a sindaco, tra cui quello dell’attuale presidente del Consiglio provinciale, Giovanni Leonardi (Mpa), di Roberto Montalto (Udc), Lorenzo Zappalà (Pd), Ignazio Maugeri, figlio del sindaco uscente, sostenuto da una lista civica.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php