Live Sicilia

Successo meritato per gli etnei

Il Catania torna super
Espugnata Siena

VOTA
1.7/5
3 voti

bergessio, Catania, serie a, siena, Sport
SIENA. Nella giornata di campionato più d’emergenza, viste le tante e contemporanee assenze, il Catania trova la sua prima vittoria esterna in campionato. Tre punti meritatissimi giunti al termine di una partita tiratissima: in svantaggio dopo nemmeno dieci minuti di gioco, i rossoazzurri vengono richiamati a dovere nell’intervallo da mister Maran. Nel secondo tempo avviene una trasformazione radicale che mette ko un Siena in balia degli etnei. Castro e due volte Bergessio chiudono i giochi. Il Catania chiude, così, il cerchio: l’ultima vittoria lontano dal Massimino era datata febbraio di quest’anno a Siena: a distanza di dieci mesi la storia si è ripetuta.

La cronaca.

Primo Tempo. Inizio con il sole ma il terreno di gioco è pesante. Primo spunto per Calaiò con Alvarez bravo a chiudere. Risposta dei rossoazzurri affidata a Lodi che manda di poco alta una bordata dai venticinque metri. Al 6', grande spunto di Bergessio che dal limite dell'area calcia, però, a lato. Tre minuti più tardi Sestu telefona un buon pallone direttamente tra le braccia di Andujiar. Al 10' il Catania pasticcia ed Siena passa: Legrottaglie scivola al limite dell'area, ne approfitta Valiani che serve Rosina il quale, con un sinistro a giro, mette in rete. 1-0. Ottimo spunto per Gomez che trova solo un corner. Minuto 20: tiro al volo dal limite ancora di Gomez: pallone che si perde altissimo. Catania vicino al pari: nel tentativo di anticipare Bergessio, Paci rischia l'autorete con Pegolo che salva in angolo. Rossoazzurri che da qualche minuto pressano con convinzione verso la porta avversaria. Siena che non appare irresistibile ma i ragazzi di Maran fanno fatica a trovare i varchi giusti. Clamorosa palla-gol per il Catania: Marchese lancia verso la porta Castro che, però, spreca con una palombella messa in calcio d'angolo. Al 40', destro di Almiron ma la sfera termina a lato.

Secondo Tempo. Pronti, via ed Almiron colpisce la base del palo. Sull'azione successiva, Pegolo compie un miracolo su Gomez. Catania sfortunatissimo. Al 5' gran pallone di Bergessio che lancia Castro verso la porta: tiro e rete. 1-1! Etnei che impongono il loro forcing a più riprese. Il possesso palla diventa costante ed al 22' super assist di Lodi per Bergessio che sigla la rete del vantaggio etneo. 1-2! Poco prima della mezz'ora ancora un gran salvataggio di Pegolo su incornata di Almiron. E' un Catania che non si ferma più. Al 37' arriva il tris: pallone che vaga in area bianconera, pizzicato da Castro, trova il piattone di Bergessio. 1-3! Finisce lì. Prima gioia esterna per i ragazzi di Maran.

SIENA (3-4-2-1): Pegolo; Neto, Paci, Felipe; Sestu, Vergassola (st 7' Rodriguez), Balzani, Del Grosso (st 34' Mannini); Valiani (st 26' Larrondo), Rosina; Calaiò. All.: Cosmi. A disp.: Marini, Paci, Dellafiore, Rubin, D’Agostino, Verre, Coppola, Reginaldo, Farelli.

CATANIA (4-3-3): Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Rolin, Marchese; Salifu (st 46' Capuano), Lodi, Almiron; Gomez (st 46' Paglialunga), Bergessio (st 41' Doukara), Castro. All.: Maran. A disp.: Frison, Terraciano, Augustyn, Morimoto, Addamo, Calbaceta, Aveni.

ARBITRO: Doveri di Roma.

MARCATORI: pt 10’ Rosina; st 5’ Castro, 22’ e 37’ Bergessio.

 

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php