Live Sicilia

Il 22 dicembre al PalaLivatino

Il SocialVolley Day
Rilancio della pallavolo

VOTA
0/5
0 voti

Catania, Pallavolo, socialvolley, Sport
CATANIA. Otto squadre, dall’Under 14 alla Serie C. Cinque società per un consorzio che ha come scopo di rilanciare la pallavolo catanese partendo dall’attività di base. A otto mesi di distanza dal battesimo ufficiale, il SocialVolley si prepara a vivere il primo grande evento della sua storia, in programma il 22 dicembre al PalaLivatino di Cannizzaro, destinato a lasciare il segno.

Dal minivolley alla sfida in famiglia tra le squadre che partecipano al campionato di Serie C. Dalla solidarietà, con l’adesione a due iniziative speciali, alla consegna dei premi inseriti nel contesto del “Galà dello Sport-Castagna d’argento” e dei riconoscimenti Coni. Di tutto di più per quella che rappresenta la giornata inaugurale del “Christmas SocialVolley day” che vivrà, successivamente, il 28 dicembre il momento agonistico più atteso con la Coppa “IperClub-Foroni”, torneo di qualificazione riservato alle squadre Under 17 che assegnerà alla vincitrice proprio il diritto a partecipare a marzo alla finale nazionale del Memorial Foroni.

Il presidente del consorzio, Marco Emanuele Cutore, ha tracciato un primo bilancio dell’attività svolta dal consorzio al quale, lo ricordiamo, fanno parte Roomy Club, Volley Valley, Atletico Volley, Area Volley e Cus Catania.

“Il SocialVolley – spiega Cutore - è una realtà che sta cercando di consolidarsi. L’attività sportiva è solo uno specchio della nostra attività che mira a espandersi sul territorio. Con il “Christmas SocialVolley” diamo slancio ulteriore a una struttura consortile che sta cominciando a maturare i primi frutti sul piano sportivo e sociale, in particolare sul piano del consolidamento. Il nostro, del resto, è un anno di start up, d’inizio attività per radicarsi sul territorio”.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php