Live Sicilia

Santa venerina

Rapina aggravata e lesioni
Pregiudicato in manette

VOTA
0/5
0 voti

carabinieri, zafferana, Catania, Cronaca
SANTA VENERINA - Dovrà espiare la pena residua di 1 anno e 9 mesi di reclusione per rapina aggravata, danneggiamento e lesioni personali in concorso, reati commessi l’11 dicembre 2009 a Roccalumera (ME). Antonio Cutrona, 28enne pregiudicato di Zafferana Etnea, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Santa Venerina su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria. L'uomo è stato tradotto presso il Carcere di Catania Piazza Lanza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php