Live Sicilia

La vertenza

Lavoratori Aligrup
scatta la cassa integrazione

VOTA
5/5
2 voti

aligrup, monica genovese, Catania, Economia
CATANIA- Scatta la Cassa integrazione guadagni straordinaria (CIGS) per crisi aziendale per 1256dei 1600 lavoratori Aligrup, in forza presso le sedi presenti nelle province di Catania, Enna, Palermo, Ragusa e Siracusa. Ieri infatti, presso l'ufficio del lavoro di Catania è stata firmato l'accordo della durata di 12 mesi a partire dal prossimo 10 dicembre. Nel dettaglio, 529 lavoratori saranno sospesi a rotazione, mentre 727 saranno collocati in cassa integrazione senza rotazione a zero ore. La Società, in attuale stato di liquidazione, richiederà il pagamento diretto da parte dell'INPS del trattamento di CIGS. La Società presenterà anche istanza per la cassa integrazione in deroga per gli apprendisti ( n.30 tra CT, PA e SR) mentre, per le 133 unità che esauriranno il periodo di CIGS per crisi aziendale, la Società presenterà istanza di CIGS in deroga.

"L'accordo siglato " - dichiara Monica Genovese, segretario generale FILCAMS SICILIA - rappresenta un momento importante per la tutela di tutti i lavoratori in termini di ammortizzatori sociali anche se l'auspicio è quello di trovare soluzioni in termini di ricollocazione lavorativa e di ripresa delle attività ".

 

 

 

 

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php