Live Sicilia

Intervento dei carabinieri

Ruba 800 kg di arance: arrestato

VOTA
0/5
0 voti

arresto, carabinieri, contrada jungetto, Cronaca
CATANIA. I Carabinieri della Stazione di Catania Librino hanno tratto in arresto il pregiudicato Paolo Mobilio, 52enne, catanese, per furto aggravato. Ieri mattina, l’uomo, dopo aver reciso la recinzione di un terreno agricolo in contrada Jungetto, è entrato nel podere ed ha rubato oltre 800 kg. di arance rosse, caricandole nel bagagliaio della propria Fiat Uno. Una pattuglia di Carabinieri, durante un normale servizio di controllo del territorio, mentre transitava per quella contrada, notava l’uomo dentro l’agrumeto. Il ladro vistosi scoperto dai militari ha tentato di fuggire ma è stato subito raggiunto e bloccato. La refurtiva, che avrebbe fruttato al malvivente oltre 1000 euro, è stata restituita al legittimo proprietario. L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato trattenuto presso una camera di sicurezza dell’Arma in attesa di essere giudicato con Rito Direttissimo.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php