Live Sicilia

In via Androne

Appuntamento col trans
Minacciato e rapinato

VOTA
1/5
1 voto

arresto, polizia, trans, Cronaca
CATANIA. Era riuscito a fissare un appuntamento al termine di una lunga ricerca su internet. Un rendez vouz con un trans di nazionalità colombiana col quale aveva pattuito anche la somma di denaro da pagare in cambio di prestazioni sessuali. Poche decine di euro per un appuntamento a domicilio: direttamente nell’abitazione del ventinovenne Josè Edwin Londono Munera. Una volta arrivato lì, però. L’uomo si è visto richiedere una cifra superiore a quella richiesta: da lì la decisione di non farne più niente, non fosse altro che il “gigolo” gli ha letteralmente strappato il denaro prima di cacciarlo dall’abitazione e minacciarlo con una scarpa dal lungo tacco appuntito. Una vicenda da commedia hollywoodiana ma davvero accaduta dalle parti di via Androne a Catania. L’uomo, subito dopo, ha allertato la polizia che ha fatto irruzione all’interno dello stabile, grazie anche all’ausilio dei Vigili del Fuoco: il 29enne è stato arrestato con l’accusa di rapina.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php