Live Sicilia

PUBBLICATO L'AVVISO

AAA Windjet in vendita
Nuovo passo verso la Newco

VOTA
1/5
2 voti

enac, irfis, windjet, Economia
annuncio Wind Jet

Annuncio Wind Jet pubblicato sul Corriere della Sera



CATANIA - Wind Jet in cerca di acquirenti. La società, guidata da Nino Pulvirenti, ha deciso di attrarre nuovi partner attraverso un annuncio pubblicato su tre testate, Corriere della Sera, Sole 24 ore e il quotidiano economico inglese Financial Times.  "Sollecitazione di manifestazione di interesse per l'acquisto di un vettore aereo" è il titolo che campeggia nello spazio economico.  L'azienda si legge "intende verificare e vagliare eventuali offerte di acquisto dei complessi aziendali, eventualmente suddivisi in uno o più rami". Una ricerca che, però, ha una scadenza, infatti, è ben specificato che la "manifestazione dell'interesse deve pervenire entro e non oltre quindici giorni dalla data di pubblicazione", cioè da oggi.  Nell'annuncio sono specificati i compendi aziendali che comprendono la struttura tecnico- organizzativa, il complesso dei beni, gli slots e tutte le certificazioni dell'esercizio di volo, che al momento sono stati sospesi.

La low cost catanese, dunque,  è in fase di rilancio e non lascia nulla al caso. L'annuncio è  "un ulteriore passo avanti per la Newco - spiegano dalla compagnia aerea -  che ha aperto un contenzioso con Alitalia per la mancata acquisizione dell'azienda etnea, dopo avere presentato domanda di concordato preventivo in continuità aziendale per evitare il fallimento". In attesa di ricevere proposte di acquisizione Pulvirenti e l'amministratore delegato Stefano Rantuccio con il suo team di dirigenti sta lavorando all'organigramma della newco in cui potrebbe entrare anche l'Irfis, l'istituto finanziario della Regione Siciliana, con l'acquisizione di una quota o con un prestito. Tra la compagnia aerea e l'Ente c'é stato un continuo 'carteggio'."La trattativa tra Irfis e WindJet è in corso - conferma a LiveSiciliaCatania, Carmelo De Caudo della Filt Cgil che ha seguito la vertenza della low cost sin dalle prime fasi - ci sembra, però, poco probabile che si possa tornare a volare con l'apertura della pista di Fontanarossa come era stato annunciato agli inizi di ottobre". La ripartenza della newco non sarà sicuramente il 5 dicembre, anche perchè, leggendo l'annuncio, la società ha già preventivato 15 giorni di attesa per verificare l'interesse di potenziali partner. Dalle valutazioni, poi, si procederà alle contrattazioni ed infine alla firma di un accordo. Tempi contrattuali e legali che portano a pensare ad un primo decollo, ormai, nel 2013.

I dipendenti Wind Jet, in cassa integrazione, attendono con trepidazione di conoscere le sorti della lowcost in quanto è in gioco il loro futuro occupazionale e professionale. Sul fronte del versamento degli ammortizzatore sociali Carmelo De Caudo rassicura. "Inoltre - annuncia il sindacalista della Cgil - tra breve sarà sbloccato il fondo voli così i lavoratori potranno ricevere l'80% dello stipendio".

Le licenze di volo di Windjet sono attualmente sospese, posizione evidenziata anche nell'annuncio pubblicato oggi. Il management ha già predisposto la richiesta per la riattivazione e già dalla prossima settimana potrebbe avere una risposta dall'Enac. Indiscrezioni annunciavano di un incontro programmato questa mattina tra la società etnea e l'Ente Nazionale dell'Aviazione Civile per presentare il piano aziendale e l'organigramma. L'ufficio stampa Enac, contattato dalla redazione di LiveSiciliaCatania - smentisce la convocazione per la data di oggi di un tavolo con oggetto la licenza volo Wind Jet.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php