Live Sicilia

Capitaneria di porto

Tecnologia e innovazione
Per la sicurezza in mare

VOTA
0/5
0 voti

capitaneria di porto, Catania, Catania, Cronaca
CATANIA - “Una sala operativa altamente avanzata da un punto di vista tecnologico. La peculiarità è la forte innovazione, una tecnologia moderna tutta italiana che si traduce in migliori servizi per i cittadini”. Così il contrammiraglio Domenico De Michele ha presenta la nuova Sala Operativa dell’11° Centro Secondario di Soccorso della Direzione Marittima della Sicilia orientale. Varie le potenzialità e le funzioni della sala operativa illustrate dal comandante Pietro Ricci. Tra le tecnologie che facilitano le operazioni di soccorso e monitorano il traffico marittimo: il Vts (Vessel Traffic Service).
Si tratta di un sistema di monitoraggio del traffico navale simile a quello che controlla il traffico aereo in grado di tenere traccia dei movimenti delle navi. l’Ais (Automatic Identification System), che analizzando i percorsi delle imbarcazioni, attraverso dei sensori lungo le coste e dei trasponder a bordo delle navi, individua varie informazioni come velocità e rotta delle imbarcazioni. O ancora vari sistemi di copertura radio elettrica (su distanze elevate) molto avanzati come la copertura dsc area sar, “apparecchiature radio di nuovissima generazione che servono principalmente al soccorso con la possibilità per l’utente tramite un semplice pulsante di inviare un pacchetto di informazioni sulla sua condizione di navigazione in caso di difficoltà”.

Il collegamento telefonico punto-punto con torre di controllo dell’aeroporto di Catania per emergenze aeree, i sistemi di registrazione audio delle comunicazioni e il sistema di video sorveglianza all’avanguardia.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php