Live Sicilia

PEDARA

Aggredisce la madre senza motivo
Le rompe il naso a colpi di cacciavite

VOTA
0/5
0 voti

aggressione, carabinieri, pedara, Catania, Cronaca
PEDARA - Ho rotto il setto nasale alla propria mamma aggredendola con un cacciavite. Ma i vicini hanno chiamato il 112 e lui è stato arrestato. E' la brutta storia che viene da Pedara: a finire in manette è S.G.A, 33 anni, senza lavoro e senza precedenti penali.

Tutto inizia a mezzogiorno di oggi: l'uomo è in casa, in via Auteri, insieme alla propria madre, una donna di 52 anni. Litigano violentemente: lui la colpisce più volte al viso con un cacciavite e le rompe il naso. Le urla sono così disperate che i vicini chiamano il 112 per dare l'allarme. I carabinieri della stazione di Trecastagni piombano nell'appartamento e lo sorprendono con il cacciavite in mano. La signora viene soccorsa e portata all'ospedale di Acireale: per lei la prognosi è di 25 giorni. Suo figlio, invece, è a piazza Lanza con l'accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali ed uso di arma impropria.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php