Live Sicilia

sisma a maletto

Terremoto: dopo la paura
torna la calma

VOTA
4.4/5
8 voti

etna, maletto, terremoto, Catania, Cronaca
MALETTO- Da ieri sera, non sono state segnalate altre scosse al di sopra di magnitudo 2 della scala Ritcher. Ieri molta paura ma pochi danni, con le scuole evacuate immediatamente, e con il tempestivo intervento dei Vigili del fuoco dei distaccamenti di Maletto e Randazzo,che hanno controllato che l'evacuazione delle scuole fosse completata, e che non fossero rimaste persone nei vari edifici. Con loro, la polizia municipale di Maletto, coordinata dal comandante Antonino Parrinello, e il personale dell'Ufficio Tecnico, con in testa il Sindaco Pippo De Luca, che ha attivato il COC (Centro Operativo Comunale) di Protezione Civile.

Tutto è andato liscio, e non sono stati segnalati danni. Stamattina, tutto è tornato alla normalità, ma il lavoro dei tecnici è proseguito, con il controllo accurato di tutti gli edifici Comunali, e di tutti quegli edifici che ultimamente hanno avuto problemi e segnalazioni di dissesto. "Ieri abbiamo attivato tutte le procedure previste nel piano di Protezione Civile -  spiega a LivesiciliaCatania, il sindaco Pippo De Luca - e fortunatamente tutto è andato bene, abbiamo emesso l'ordinanza di chiusura per le scuole per i giorni 22 e 23, e stamattina assieme ai tecnici del Comune abbiamo effettuato un capillare controllo degli edifici scolastici e di luoghi in cui vi potevano essere delle situazioni a rischio".

Non abbiamo riscontrato nulla di anomalo, e non ci sono state segnalate situazioni critiche, per questo da domani, le lezioni a scuola riprenderanno regolarmente, pur non abbassando la guardia e restando vigili per carpire altre situazioni di allerta".

I sismografi dell'Ingv, da ieri sera non hanno segnalato altre scosse di un certo spessore, e sembra che la situazione sia tranquilla. Ma resta la paura.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php