Live Sicilia

Prima municipalità

Gestione fallimentare
Coppolino boccia Stancanelli

VOTA
2.5/5
8 voti

Carmelo Coppolino, Catania, san cristoforo, stancanelli, Catania, Politica
CATANIA- Una gestione economica fallimentare e un’amministrazione che preferisce tagliare i servizi ai cittadini, piuttosto che ridurre gli sprechi. Il presidente della prima Municipalità, Centro storico – San Cristoforo,
Carmelo Coppolino, non fa sconti al sindaco Stancanelli e alla sua gestione della città, criticando aspramente ai microfoni di LiveSiciliaCatania la scelta del primo cittadino di ridurre la spesa tagliando le municipalità dalle attuali 10 a 4, piuttosto che risparmiando su assessori e consulenti esterni.

“L’intero consiglio circoscrizionale contesta la proposta del sindaco – spiega Coppolino – perché tagliare il numero delle municipalità, rese tra l’altro ininfluenti senza il conferimento delle deleghe, potrebbe avere effetti negativi sulla cittadinanza. Bisognava invece ridurre gli assessori e i consulenti esterni – aggiunge: questo rappresenterebbe sì un gesto significativo di fronte alla grave crisi economica in atto”.

Ma non si limita a criticare le scelte dell’amministrazione comunale in tema di spending review: molte altre, infatti, le questioni importanti per la prima municipalità mai tenute in seria considerazione dal sindaco e dai suoi assessori. Sicurezza, illegalità diffusa, ma anche viabilità, manutenzioni e nettezza urbana, ad esempio, sono tra le criticità più evidenti di una delle circoscrizioni più grandi e problematiche che, secondo Coppolino, Stancanelli non avrebbe mai affrontato realmente.

“Voglio sottolineare, ad esempio – conclude il presidente della prima circoscrizione – come nel nostro quartiere non sia mai partita la raccolta differenziata, nonostante i proclami dell’amministrazione”.

Per manifestare il dissenso dell’intero consiglio di quartiere, il presidente della prima municipalità ha deciso di convocare una conferenza stampa per lunedì 26 novembre, alle ore 11, in piazza San Cristoforo, cuore dell’antico quartiere cittadino.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php