Live Sicilia

Nodo Partecipate

Di Salvo: "Stancanelli all'angolo
Azzeri Giunta e vertici"

VOTA
4/5
5 voti

Catania, giunta, partecipate, Salvo di Salvo, stancanelli, Catania, Politica
Salvo Di Salvo consigliere capogruppo Famiglia Lavoro Solidarietà su Stancanelli  giunta e partecipate

Il capogruppo "Famiglia Lavoro Solidarietà" Salvo Di Salvo



CATANIA - "Un patto di responsabilità per la città, ma bisogna azzerare tutto": lo afferma il capogruppo Famiglia Lavoro e Solidarietà Salvio Di Salvo. "Il dopo voto del Consiglio Comunale di lunedì scorso -spiega Di Salvo - le dichiarazioni dei rappresentanti dei partiti di maggioranza nel corso della seduta e del giorno successivo, sono la chiave di lettura che la maggioranza del Sindaco Stancanelli non regge più, le prese di distanza dei partiti di maggioranza relativa mettono all'angolo Stancanelli e non garantiscono più la continuità di questa Amministrazione".

Per Di Salvo "sarebbe piuttosto opportuno che il sig. Sindaco facesse una verifica di maggioranza, azzerando totalmente l'attuale Giunta con l'impegno di ridurre gli assessorati da dodici a sette facendo risparmiare la stessa Amministrazione, e inoltre prendesse atto che è necessario azzerare i C.d.A delle partecipate in particolar modo le nomine fatte in piena campagna elettorale sia alla Multiservi che alla Sostare e naturalmente anche il C.d.A della A.M.T per la quale il Presidente percepisce un indennità di incarico di novantamilaeuro oltre all'ulteriore indennità da Capo di Gabinetto."

"Il difficile momento che sta attraversando la città - conclude il consigliere - richiede più di prima che le singole scelte vadono ampiamente condivise richiamando anche le opposizioni ad un patto di responsabilità nell'interesse della città, altrimenti sarebbe più opportuno tornare anticipatamente alle urne".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php