Live Sicilia

Motta Sant'Anastasia

Fucile nella Uno e 29 cartucce nell'armadio: preso

VOTA
0/5
0 voti

carabinieri, Motta Sant'Anastasia, Salvatore Alonzo, Catania, Cronaca

Il fucile e le armi sequestrate



CATANIA - Nell'armadio di casa teneva 29 cartucce calibro 12: erano nascoste sotto i maglioni. In macchina, invece, aveva nascosto un fucile automatico Beretta calibro 12 con la matricola abrasa. Per Salvatore Alonzo, 41 anni, già conosciuto dalle forze dell'ordine, sono scattate le manette. L'accusa per lui è detenzione di armi clandestine e detenzione abusiva di munizionamento. I carabinieri di Motta Sant'Anastasia lo hanno arrestato ieri sera dopo aver perquisito casa sua e la sua Uno: lo tenevano d'occhio da tempo. Il fucile e le cartucce sono state sequestrati ed inviati ai Ris di Messina per capire se sono state usate per commettere reati. Alonzo è adesso nel carcere di Piazza Lanza.

 

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php