Live Sicilia

IN via Lago di Nicito

Con la pistola rapina un compro oro
Incastrato dalle telecamere

VOTA
0/5
0 voti

Catania, compro oro, condor, rapina, Rosario Angelo Condorelli, Catania, Cronaca

Rosario Angelo Condorelli



CATANIA - E’ entrato in un “compro oro” facendo finta di essere un cliente: invece, era armato di pistola e si è fatto consegnare 800 euro in contanti. Poi è scappato, pensando di averla fatta franca. Invece, la scena è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza.

E’ così fallito il colpo di Rosario Angelo Condorelli, 36 anni, arrestato dai Condor della Squadra Mobile per rapina aggravata. L’uomo aveva architettato l’irruzione nel negozio, in via Lago di Nicito, ma non aveva messo in conto l’occhio vigile delle videocamere. E’ bastata una telefonata al 113 per avvisare i poliziotti della Squadra Mobile, che proprio il giorno prima aveva controllato Condorelli. Per gli agenti dei Condor è stato facile riconoscere il malvivente. Sono piombati a casa sua e lo hanno arrestat . L’episodio è avvenuto sabato mattina ma si è saputo solo oggi.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php