Live Sicilia

LETTERA IN REDAZIONE

Spanò replica a Firrarello:
"La riforma riguarda Ici e Irpef"

VOTA
1.7/5
3 voti

, Cronaca
BRONTE - Premetto che sono consigliere comunale d'opposizione a Bronte e vorrei ricollegarmi al vostro articolo pubblicato oggi per la rivolta dei rifiuti contro Pino Firrarello.  Vi confermo che il nostro regolamento comunale approvato in una seduta consiliare stabilisce che la tassa non e' dovuta per tutte le abitazioni fuori dal perimetro urbano per mancata fornitura del servizio di smaltimento.

Quello che dichiara il senatore in merito alla riforma Prodi non ha alcuna inerenza con la Tarsu ma bensi' con l'Ici e l'irpef. La tarsu e' dovuta solo all'interno di un perimetro ben definito dall'ufficio tecnico comunale e dove la ditta di raccolta e smaltimento rifiuti ha l'obbligo di fornire il servizio, comunque a chiarimento esiste la circolare n. 93 del 1994, pubblicata dal sottoscritto sul blog. Chiedo di formulare un articolo in netta contrapposizione delle dichiarazioni del Sindaco Firrarello il quale non sa piu' cosa inventarsi per tartassare i cittadini brontesi. Informo altresi che in data odierna e' stata protocollata da 5 consiglieri d'opposizione la richiesta di convocazione urgente del consiglio comunale per discutere su " problematiche relative agli accertamenti della Tarsu".
Nunzio Spano'


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php