Live Sicilia

SIndacati

Sussidiarietà e solidarietà
Le nuove linee guida della Uil

VOTA
0/5
0 voti

Angelo Mattone, uil, Catania, Economia
CATANIA - “Pensiamo a un incontro stabile, permanente, tra uomini e donne, che condividono valori laici, nella società come in politica, e vogliano incontrare il meglio di esperienze cattoliche e del volontariato per scambiare idee e messaggi di tolleranza”. Queste le nuove linee guida indicate dal segretario provinciale della Uil etnea , Angelo Mattone, nel corso del Direttivo di oggi.

“Questo è ciò che noi, uomini e donne della Uil etnea – ha aggiunto Mattone - abbiamo maturato con esperienze, proposte e progetti che, soltanto dopo i risultati delle elezioni regionali del 28 ottobre, abbiamo pensato di rendere pubbliche”.

Governo della società, sussidiarietà e solidarietà, le parole chiave del nuovo corso del sindacato di ispirazione cattolica nel corso di un direttivo originale, che è stato anche occasione per la presentazione del volume di Antonio Passaro, addetto stampa della Uil nazionale “Il valore del lavoro”.

Nel saggio, che contiene pure una nota di presentazione firmata dal segretario nazionale della Uil Luigi Angeletti e la prefazione del conduttore di “Ballarò” Giovanni Floris, Passaro ricorda tra l’altro la parabola dei cinque talenti e parla di “visione etica dell’umana operosità per esaltare l’impegno produttivo alla base del valore del lavoro, nella prospettiva della crescita personale, sociale, economica”.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php