Live Sicilia

MUSICA

Kingmiaz festival

Catania, musica, Catania, Zapping

Arriva in Sicilia KIZMIAZ!, delirante e schizofrenica rassegna che popolerà i principali palchi catanesi con le migliori band in ambito garage-punk e rock'n'roll.
9-10-11 Novembre 2012
BarbaraDiscoLab / Mercati Generali / La Lomax
VOTA
5/5
1 voto

CATANIA - KINGMIAZ FESTIVAL
9-10-11 Novembre 2012
BarbaraDiscoLab / Mercati Generali / La LomaxKuma Records, in collaborazione con Sunglasses After Dark, Pulp, Alto Volume, Sinister Film e Etnasnow.it, presenta:KINGMIAZ FESTIVAL

Venerdì 9 Novembre h.21.30 @ Barbara Disco Lab, Catania
KING KHAN AND HIS SHRINES (Germania/Canada)
Opening: Wildmen (Roma)
The Boilers (Catania)
Ticket euro 10 (+ diritti di prevendita)Sabato 10 Novembre h.21.30 @ Mercati Generali, Catania
KING SALAMI AND THE CUMBERLAND 3 (UK)
Opening: Francois e le Coccinelle (Catania)
(AllMyFriendzAre)DEAD (Reggio Calabria)
Ticket euro 7 in lista riduzione (fino ore 1.00)
euro 10 (dopo ore 1.00)Domenica 11 Novembre h.21.30 @ La Lomax, Catania
KING AUTOMATIC (Francia)
Opening: Oswald Black Banda
Ticket euro 6

DJ SET:
Duo Wop
Sinister
Sundance

Abbonamento Kingmiaz Festival (9-10-11 Novembre) euro 18 (+ diritti di
prevendita) presso circuito Boxoffice.
Boxoffice
Via Giacomo Leopardi 95
Tel. 0957225340
www.ctbox.it

Arriva in Sicilia KIZMIAZ!, delirante e schizofrenica rassegna che popolerà i principali palchi catanesi con le migliori band in ambito garage-punk e rock'n'roll. La prima edizione ha esordito il 15 settembre con alcuni dei nomi più importanti della scena, band che hanno infuocato i palchi più prestigiosi del mondo. La rassegna si chiude con un festival itinerante ribattezzato per l’occasione KINGMIAZ. Dal 9 all'11 novembre, tre giorni, tre differenti location, un solo cartellone su cui troneggiano le tre maestà del palcoscenico nella loro unica data italiana: i londinesi KING SALAMI AND THE CUMBERLAND THREE con la loro irresistibile miscela Rhythm'n'Blues-Punk, il folle ed istrionico indo-canadese KING KHAN con i suoi SHRINES, e per finire il blues isterico e primordiale del francese KING AUTOMATIC. I tre incontrastati RE del rock'n'roll più bizzarro sparigliano convenzioni e convinzioni, pronti a mettere in scena la fiera dell'assurdo in occasione del primo festival itinerante italiano.

KING KHAN AND THE SHRINES (dalla Germania)
Dalla jungla più profonda della misteriosa India giunge al cospetto di noi poveri miscredenti occidentali sua maestà KING KHAN, il Mahraja del SOUL, il figlio bastado di SCREAMIN’ JAY HAWKINS, il JAMES BROWN del VOODOO-STOMP! Cantante, imbonitore, stregone, incantatore di serpenti, sex-machine e veggente, il carismatico KING gira il mondo accompagnato dalla favolosa orchestrina SOUL-EXOTICA degli SHRINES, dal forzuto TARZAN BOY e dalla conturbante ed ultra-sexy go go dancer asiatica Bamboorella, stipati tutti assieme nello stesso carrozzone a portare in giro il più folle, sconvolgente e tribale LIVE-SHOW attualmente in circolazione nella vecchia Europa! Degna colonna sonora del KING KHAN CIRCUS un micidiale concentrato di DIRTY BOOGALOO-WILD SOUL-STOMP-TWIST e ROCK’N’ROLL, roba forte per palati raffinati e gambe solide, in grado di resuscitare anche i morti e farli ballare fino allo sfinimento, facendoli amaramente pentire di essere tornati in vita! Cercate pure ovunque, difficilmente troverete qualcosa di più esotico ed eccitante…
www.king-khan.com
www.marksultan.com
www.myspace.com/kingkhantheshrines

KING SALAMI AND THE CUMBERLAND THREE
(dall’Inghilterra)
La nuova rivelazione del R’n’B-punk arriva da Londra e si chiama King Salami and the Cumberland 3, veri e propri fabbricanti di divertimento che esportano in ogni club dove si esibiscono. Con un repertorio diviso tra pezzi propri e molte hits dei ‘50 e ‘60 sarà impossibile resistergli e non muovere freneticamente i piedi al loro ritmo. Lo showman King urla e scalpita come Screaming Jay Hawkins sprizzando fuori un estro alla Bo Diddley e l’energia di Andre Williams. Questo uomo è incapace di fermasi durante i live show, muovendosi a ritmo di shakin' - twistin' e groovin' mentre gli insuperabili Cumberland 3 (formati da the Ulcers, Chinese Lungs and Parkinsons) suonano il loro mix di vintage rockabilly disperato rock'n'roll con un pizzico di soul music fatto di fuoco, energia, gusto e divertimento.
www.myspace.com/kingsalamiandthecumberland3

KING AUTOMATIC (dalla Francia)
Un uomo orchestra nel vero senso della parola monsieur King automatic da Nancy, che da solo può suonare tastiere, batteria, chitarra e cantare le sue storielle sghembe a tempo di rock'n'roll e beat. Una carriera che è iniziata nel 2003 come solista e che ha proseguito un’avventura nata nei sotterranei francesi con i Thundertracks. Adesso lui si definisce un esperimento genetico che unisce Howlin wolf, gli Oblivians e i Devo, e non è nemmeno troppo distante dalla verità. Per quei folli della Voodoo rhythm ha già inciso una bella manciata di cose, l'ultima lo scorso anno intitolata In the blue corner.
http://www.kingautomatic.com/


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento