Live Sicilia

MUSICA

Stipsy King festeggiano
Serata al MA

Catania, jazz, Catania, Zapping

Sabato 3 novembre al Ma - Musica Arte, il club di via Vela 6 a Catania, è la notte di… Falloween. Ingresso libero fino alle 23. Poi, biglietto a 10 euro

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - GLI STIPSY KING OSPITI DELL’OPENING NIGHT DI DISCO PARTYZANI

Musica e goliardia per il concerto-evento
 che festeggia i 10 anni di attività della band catanese

Catania, Ma – Musica Arte, sabato 3 novembre 2012, h. 22

Ingresso libero fino alle 23, poi 10,00 euro

Sabato 3 novembre al Ma - Musica Arte, il club di via Vela 6 a Catania, è la notte di… Falloween. Si intuisce già dal titolo della serata che musica e goliardia pura andranno di pari passo con il concerto-evento degli Stipsy King, band catanese formata da professionisti come avvocati, giornalisti, medici, imprenditori (“sulla carta” gente seria) che quando salgono sul palco per un concerto l’unica cosa a cui pensano è fare divertire, ma soprattutto divertirsi. All’interno della serata di apertura del nuovo ciclo di Disco Partyzani, l’appuntamento culto firmato Trinacria Beat Box con la collaborazione di Graffiti, gli Stipsy King sabato festeggeranno i dieci anni di attività con “Falloween, la notte delle seghe”. Come tradizione di Disco Partyzani la serata sarà affidata ai dj set indie-rock di Antonio Vetrano, Renato Gargiulo e Giancarlo “JJ” Salafia, i visula sono di Rielax.

Stipsy King. Per il primo evento dal vivo che festeggia il decennale di attività che durerà fino al prossimo mese di maggio (ricorrenza del primo concerto di sempre), gli Stipsy King saliranno sul palco del Ma con la seguente formazione: Sergio Busacca voce, Antonio Cannavaro tastiere, Rossana Cavallaro sax, Carla Condorelli voce, Elisa D’Emilio sax, Marzio D’Emilio batteria, Massimo Manno cori, Corrado Santoro chitarra, Simone Spitalieri basso, Roberta Rundo sax, Francesco Laurino sax, Federico Finelli tromba, Giovanni Mignemi voce narrante, Riccardo Di Bella sax.

Gli Stipsy King sono nati nel settembre 2002 per volontà di Riccardo Di Bella. La dichiarazione di intenti non lascia scampo ad equivoci: «Inizialmente la musica è solo un pretesto che serve a far rimorchiare al Di Bella, al Busacca e a qualche altro losco individuo, ma successivamente si prende coscienza che fare musica può dare anche le sue soddisfazioni indipendentemente dal pelo. Il filo conduttore degli Stipsy è il rapporto controverso uomo-donna, magistralmente sviscerato dal genio compositivo di Sergio Busacca. Gli aspetti gastrointestinali del vivere quotidiano sono invece analizzati dalla penna surreale di Riccardo Di Bella, con l'ausilio musicale di Antonio Cannavaro». Ecco che nascono così successi indimenticabili come il più antico “I Drink Zibibbo”, per passare a brani come “Precox”, “Petango”, “Radio Maria” e quelli più recenti “Tempi Grami" e “’A Cascia”, pubblicati con edizioni SK Studio. Sul palco del Ma presenteranno un pezzo nuovo “Basta con la salsa” ed altre soprese.



/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento