Live Sicilia

CINEMA

Casting a Etnapolis
Cercasi protagonista

cinema, etnapolis, Catania, Zapping

Il regista Sebastiano Riso cerca il ragazzino protagonista di "Più buio di mezzanotte", film con Claudia Cardinale e Micaela Ramazzotti. Domenica 4 novembre dalle 17 alle 20.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - ETNAPOLIS: UN’ALTRA DOMENICA ALLA RICERCA DI FUXIA

 

Il regista Sebastiano Riso prosegue il casting per cercare il protagonista del film “Più buio di mezzanotte, che narra l’adolescenza del performer catanese

Domenica prossima, 4 novembre, dalle 17 alle 20 proseguirà nella galleria di Etnapolis il casting per individuare il protagonista del film Più buio di mezzanotte, che narra la storia dell’adolescenza del performer catanese Davide Fuxia, diventato popolarissimo per le sue esibizioni a Muccassassina a Roma ma anche per gli impegni teatrali e televisivi.

La pellicola, che sarà girata a partire da gennaio a Catania con il supporto del Mibac, il Ministero dei Beni culturali, e di Rai Cinema, sarà diretta da Sebastiano Riso, che si occuperà personalmente di selezionare – si cerca un ragazzo tra i tredici e i diciassette anni, esile e dai tratti delicati alto tra un metro e trenta e un metro e sessantacinque – chi impersonerà Davide a quattordici anni. Al casting collaborano anche lo stesso Davide Fuxia  e i fratelli Cori della Brahma corporation.

“Da due settimane – ha sottolineato Riso – stiamo lavorando al casting a Etnapolis, e il flusso di giovani non si è mai fermato. Abbiamo selezionato oltre duemila persone e tra queste ne abbiamo sottoposto a provino oltre cinquecento, ma, anche se abbiamo visto volti estremamente interessanti per altri ruoli, purtroppo non abbiamo ancora trovato il nostro protagonista. Speriamo di trovarlo domenica, altrimenti dovremo proseguire con le selezioni”.

Il regista spera di accelerare i tempi anche perché cast di Più buio di mezzanotte, è praticamente al completo, con attori del calibro di Claudia Cardinale, che sarà la nonna di Davide, Micaela Ramazzotti, la madre, mentre nel ruolo del padre dovrebbe esserci Pierfrancesco Favino.

“Crediamo molto in questo film – ha affermato Alfio Mosca, direttore di Etnapolis - perché narra una storia al tempo stesso delicata e forte, destinata a colpire le coscienze, oltre che la fantasia, degli italiani. E il fatto che Etnapolis sia stata scelta per la selezione degli attori, conferma come la nostra Città del tempo ritrovato sia decisamente cinema friendly. Come dimostreranno anche alcune sorprese che stiamo preparando per il mese di novembre”.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento