Live Sicilia

TEATRO

La lettera di dimissioni

VOTA
0/5
0 voti

Caro Sindaco, caro Raffaele,

a partire da oggi formalizzo presso di te le mie dimissioni da componente del Cda dello Stabile di Catania e da presidente dello stesso. Non posso permettere più, infatti, che il ruolo inibisca perfino professionalmente la mia libertà di espressione e di opinione rispetto ai fatti della politica siciliana. Non sto certo parlando delle azioni derivate dal tuo ufficio, sempre costruttive e attente alle aspettative culturali, sempre vicino al Teatro, piuttosto mi riferisco al governo regionale. Ho atteso appunto oggi per evitare che la giunta di governo uscente col suo presidente finto dimissionario, mettesse mano, anzi, becco, sulla mia sostituzione. Grazie di tutto,

Pietrangelo Buttafuoco


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento