Live Sicilia

Il blitz in due club

Sesso, scambisti e prostitute
Otto arresti a Catania

VOTA
3.1/5
23 voti

Catania, prostitute, scambisti, Cronaca
CATANIA- Otto persone sono state arrestate da agenti della squadra mobile di Catania nell'ambito di una indagine su due club per scambisti del Catanese, l'"Harmony" a Misterbianco (nella foto), e il "Venere della Notte", a Trecastagni, dove si sarebbero prostituite italiane e straniere sotto la copertura della conduzione di un locale per lo scambio di coppie. In entrambi i locali la somma pagata dai clienti era compresa tra i 100 ed i 130 euro. I due club sono stati sequestrati su disposizione della Procura. L'operazione è stata denominata "Prive". Gli arrestati sono Salvatore Arena, di 51 anni, Silvana Longo, di 43, Carmelo Domenico Intile, di 50, Carmelo Santoro, di 51, Mirella Librio, di 50, Nicolò Santonocito, di 52, Salvatore Gullotta, di 44, Ettore Antonino Albergo, di 49.

Per altri quattro indagati, per favoreggiamento personale, è stata applicata la misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla polizia. Longo, Intile e Santoro sono accusati di associazione per delinquere finalizzata allo sfruttamento ed al favoreggiamento della prostituzione, gli altri di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. Il provvedimento di custodia cautelare è stato emesso dal gip di Catania. Le indagini hanno preso avvio da un controllo effettuato dalla squadra mobile marzo scorso nel club "Harmony" e dalle dichiarazioni rese da alcune donne identificate all'interno del circolo, che fornirono indicazioni in ordine all'attività di prostituzione che la loro e da altre ragazze esercitata nel club, fatti confermati da una successiva attività investigativa.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php