Live Sicilia

TENNIS MASCHILE, SERIE A1

Presentato il C.T Palermo
Domenica prima sfida

cecchinato, ciappa, comporto, italiacom, serie a1, tennis club palermo, Sport

E' stata presentata oggi la nuova formazione "Circolo Tennis Palermo Giornale di Sicilia" che disputerà il prossimo 14 ottobre la sua prima gara nel campionato di serie A1. Capitano del giovane gruppo (nella foto) sarà il 34enne Alessandro Ciappa.

VOTA
5/5
1 voto

PALERMO - Sarà un team estremamente giovane ma, allo stesso tempo, esperto quello del "Circolo del Tennis Giornale di Sicilia" che si affaccia al massimo campionato di serie A-1. La formazione guidata da Alessandro Ciappa, capitano della squadra per il secondo anno consecutivo, affronterà il  girone 1 composto da sette squadre (Club La Meridiana, T.C Italia, Tennis Club Sarnico, Circolo Canottieri Aniene, T.C Parioli, C.T Ata Battisti).

Sarà dunque una stagione per niente facile, con tre squadre che appaiono, già alla vigilia, molto più forti ed attrezzate. Dirette avversarie per la salvezza saranno invece La Meridiana e il Tc Sarnico. L'esordio per il Circolo del Tennis Giornale di Sicilia è fissato domenica 14 ottobre in casa, alle 10, contro il Club La Meridiana, avversario abbordabile in un primo incontro da vincere a tutti i costi.

Oggi giornata di presentazione per i giovani cresciuti in via del Fante come Antonio Comporto, 23 anni che nella scorsa stagione battè il forte Paolo Lorenzi, Claudio Fortuna, numero 695 al mondo nella classifica Atp,  e Marco Cecchinato, allievo di Marco Sartori che ha conquistato recentemente il suo primo torneo pro in Croazia. Ciappa potrà, infine, contare anche sul 27enne francese Mathieu Rodrigues.

Lo stesso tecnico palermitano ha descritto in questo modo gli obiettivi del suo collettivo: "Per quanto forti e competitivi siano i nostri ragazzi, abbiamo avversari più forti. Come l'anno scorso, giochiamo per salvarci, proveremo a farlo senza giocare i play-out". Della rosa fanno parte anche Omar Giacalone e Giovanni Valenza, ma se necessario giocherà anche Ciappa.

Nel corso della presentazione è intervenuto anche Salvo Castagna, amministratore delegato di Italiacom, prima compagnia di telecomunicazioni interamente siciliana e principale sponsor del C.T. Palermo, che ha illustrato la sua ultima offerta (19,90 euro al mese per chiamate illimitate verso fissi e 50 paesi del mondo più navigazione su internet): “Stiamo costruendo una nostra rete sull’Isola e siamo già operativi in 20 Comuni – spiega Castagna – c’è un progetto ministeriale di circa 17 milioni di euro finalizzato alla creazione di una rete in tutta la regione per portare la connettività a banda larga in quelle zone dove non arriva mai, come per esempio i Comuni delle Madonie. Crediamo in questo progetto e stiamo facendo ingenti investimenti”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento