Live Sicilia

LE REAZIONI

Ma dove è stato finora Venturi?

VOTA
0/5
0 voti

blandina, licandro, reazioni, venturi
PALERMO - “Apprezziamo la linearità e la coerenza di un imprenditore che ha denunciato tentativi di estorsione e intimidazioni della mafia; Marco Venturi da assessore ha dato un importante contributo per lo sviluppo del sistema produttivo regionale”. Lo afferma il presidente di Confindustria Messina, Ivo Blandina, in relazione alle dimissioni di Marco Venturi. “La sua riforma delle Asi rappresenta un'importante tappa in direzione di una vera politica industriale della nostra Regione, eliminando la triste tradizione - aggiunge - che permetteva il mantenimento di sistemi clientelari e mafiosi. Le sue dimissioni amplificano la dissonanza tra la nostra visione dello sviluppo e la miopia di una classe politica inadeguata”.

Di segno opposto il commento Orazio Licandro, coordinatore della segreteria nazionale dei Comunisti italiani-Federazione della Sinistra, che dice: “Suppongo che l'assessore Marco Venturi sia tornato ieri da Helsinki, dove evidentemente è stato in questi anni. Francamente trovo incomprensibile e inquietante questo comportamento e cioè che, a danni fatti, l'assessore Venturi dica cose di una gravità impressionante e le dica semplicemente a venti giorni dal voto attraverso una conferenza stampa”. “Vorrei dire all'ex assessore - sottolinea l'esponente del Pdci - che le conferenze stampa si fanno per annunciare novità politiche, non gravissime ipotesi di reato: in quel caso si corre subito e in silenzio in Procura. Io non so se l'assessore ha già fatto prima passi di questo genere e non è mio dovere saperlo: so solo che è da tre anni che governa con Lombardo e trovo insopportabile, un'offesa all'intelligenza, che una persona con l'esperienza di Venturi ne parli soltanto a poche settimane dal voto”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php