Live Sicilia

PALERMO, DRAMMA DELLA SOLITUDINE

Morta in casa da una settimana
Tragica scoperta in via Libertà

VOTA
1.3/5
19 voti

dramma solitudine, via libertà
PALERMO - E' morta in solitudine, senza i suoi cari, senza qualcuno che si accorgesse che da quell'appartamento non usciva da più di una settimana. Soltanto oggi un vicino di casa si è insospettito: di lei nessuna traccia, da giorni la vedeva tornare col solito sacchetto della spesa. E così ha lanciato l'allarme alla polizia. Gli agenti si sono così recati in via Libertà al civico 163, ma nessuno rispondeva. Regnava il silenzio al di la di quella porta e i vigili del fuoco sono stati costretti a forzarla.

In quel momento, la triste scoperta: G.A, 68 anni, nata a Ravenna ma residente da anni a Palermo, era morta. Un dramma della solitudine che si ripete in città: questa estate un anziano è stato trovato senza vita all'interno di un'abitazione di corso Calatafimi, dove viveva da solo. In quel caso è stato il cattivo odore che proveniva dall'appartamento a fare scattare l'allarme tra i condomini, che hanno chiamato i carabinieri.La morte risaliva a tre settimane prima e il corpo era in decomposizione. In via Libertà, oggi pomeriggio, anche il medico legale che ha accertato la morte per cause naturali.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php