Live Sicilia

CATANIA

Marijuana nel portabagagli
Arrestati due albanesi

Catania, guardia di finanza, marijuana, Catania

Due albanesi sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza per detenzione e spaccio di ben 130 kg di marijuana. I due trasportavano l'ingente carico nel portabagagli della propria automobile.

VOTA
0/5
0 voti

Trasportavano 130 kg di marijuana nel portabagagli della propria auto, sono finiti in carcere con l'accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti. Due albanesi, Albert Shqai (28) e Fitim Sherifai (29), nella serata fra sabato e domenica sono stati sorpresi dalla guardia di finanza sulla Messina-Catania, all'altezza del casello di San Gregorio, con a bordo l'ingente quantitativo di droga. I panetti di marijuana, trasportata nel portabagagli di un'auto noleggiata, sarebbero stati rivenduti nel centro etneo tramite una fitta rete di pusher.

Secondo gli inquirenti, che indagano sulla provenienza della droga, il valore di mercato dei cento panetti si aggirerebbe intorno ai 150mila euro. La rivendita sulla piazza di Catania avrebbe invece fruttato alla criminalità organizzata locale diverse centinaia di migliaia di euro. I due albanesi arrestati, nel frattempo, sono stati trasferiti nella casa circondariale di piazza Lanza a Catania.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento