Live Sicilia

IL PROGRAMMA DEGLI EVENTI

La festa di Santa Rosalia
tra liturgia e "acchianate"

VOTA
0/5
0 voti

acchianata, monte pellegrino, santa rosalia
Da diversi giorni i devoti a Santa Rosalia si recano in pellegrinaggio verso monte Pellegrino per rendere omaggio alla Patrona di Palermo. La curia ha comunicato il programma degli eventi liturgici che accompagneranno le celebrazioni in onore della “Santuzza”. L’ organizzazione degli eventi è stata affidata a don Mimmo Napoli direttore dell’Opera Don Orione.

Sabato 1 settembre avrà inizio la solenne tre giorni di preghiera che si concluderà lunedì 3 settembre alle ore 18. Le sante messe, durante tutto il mese, verranno celebrate nei giorni feriali alle ore 19,30 e 18 e nei giorni festivi alle 8,30- 10- 11,30 e alle ore 18. I tre martedì del mese, giorni 11, 18 e 25, al termine della messa delle sei del pomeriggio ci sarà la benedizione delle rose da portare agli ammalati. La trasmissione "A sua immagine", di Rai Uno, sabato 8 settembre trasmetterà dalle 17 in collegamento con il Santuario di monte Pellegrino alcuni momenti centrali delle celebrazioni sacre in onore della patrona di Palermo.

Alle 21 di domenica 2 settembre è prevista l’offerta alla Santissima Trinità di tutti “i pizzini” delle preghiere per Santa Rosalia. Mentre lunedì 3 ci saranno due pellegrinaggi con partenza dalle falde del monte sacro ai palermitani: il primo organizzato dall’Azione Cattolica diocesana alle 20 e l’altro alle 21 che sarà guidato da don Giuseppe Di Giovanni, parroco di San Basilio Magno.

Nel santuario dalle 20,30 alle 22 si svolgerà la celebrazione Eucaristica che avrà la sua conclusione con due messe unna alle 22 e l’altra alle 24. Martedì 4 settembre alle 10,30 il cardinale di Palermo, Paolo Romeo, presiederà il solenne Pontificale al quale prenderenno parte le autorità civili e militari. Il coro polifonico San Sebastiano della polizia municipale di Palermo animerà la messa.

Monsignor Carmelo Cuttitta, vescovo ausiliare di Palermo, presiederà la santa messa del 9 settembre ed impartirà la tradizionale benedizione ai fidanzati. Domenica 16 settembre le celebrazioni saranno presiedute dal Vescovo di Cefalù, Vincenzo Manzella, che al termine benedirà le coppie di sposi che hanno celebrato il matrimonio nel corso dell’anno. Domenica 23 settembre la santa Messa sarà presieduta dal direttore dell’Opera “Don Orione” di Palermo, don Mimmo Napoli, che al termine benedirà i bambini battezzati durante l’anno.

Domenica 30 settembre presiederà l’Eucaristia monsignor Salvatore Di Cristina, Arcivescovo di Monreale che al termine benedirà le coppie di sposi che quest’ano celebrano il 25° e 50° anniversario di matrimonio. Ma non solo celebrazioni per i sacramenti, sabato 15 settembre alle ore 21 la “Motoakkianata” e il 21 settembre alle ore 19,30 la “Biciakkianata” per la benedizione dei ciclisti e motocilisti. Domenica 7 ottobre alle ore 8,30 partirà la “Cronoakkianata” con la benedizione dei podisti, come anche gli altri due pellegrinaggi “alternativi” l’appuntamento è all’Oratorio Don Orione di via Ammiraglio Rizzo.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php