Live Sicilia

A PATERNO'

Arriva l'ok per il depuratore
Parola alla Regione

VOTA
0/5
0 voti

depuratore, paternò, regalizie, regione sicilia, Catania
Buone nuove per il depuratore di contrada Regalizie, in provincia di Paternò, che ha incassato ieri lo stabene dei vari enti (Ato Idrico, Provinciale regionale di Catania, Sovrintendenza ai Beni Culturali di Catania, Genio Civile, Consorzio Asi, Consorzio di bonifica 9 di Catania, e Asp di Catania) per la realizzazione di un nuovo punto di scarico, non più a monte di Ponte Barca bensì nell’alveo del fiume.

Presenti al tavolo tecnico, come si apprende nell'edizione odierna de La Sicilia, autorità del Comune di Paternò e dell'Ama (azienda idrica cittadina) che adesso attendono solo il si definitivo dell'assessorato all'Energia che dovrà disporre il finanziamento. Spetta dunque alla stessa Regione Siciliana, che ha già investito 360 mila euro per l'intervento, mettere la parola fine su quest'importante opera.

La ricollocazione del punto di scarico, nello specifico, assolverà due obiettivi: la bonifica della zona interessata per diverse specie di volatili attualmente a rischio estinzione, e l'ammodernamento dell'impianto secondo i dettami richiesti dall'Unione Europea.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php