Live Sicilia

IL MERCATO ROSSAZZURRO

Il Torino su Almiron
Gomez, interesse del Genoa

almiron, barrientos, Catania, catellani, gasparin, genoa, gomez, lodi, marchese, pulvirenti, rolin, roma, sassuolo, torino, zeman, Catania, Sport

Nonostante il mercato in uscita del Catania sia chiuso, il Torino del presidente Cairo non molla la presa per il centrocampista Almiron (nella foto) e per Antenucci. Sul 'Papu' Gomez piombano i rossoblu del Genoa. Dopo Barrientos, è atteso nei prossimi giorni il rinnovo contrattuale anche per Giovanni Marchese.

VOTA
0/5
0 voti

Il countdown segna meno due. Domenica, all'Olimpico di Roma, il nuovo Catania targato Rolando Maran si presenta ai nastri di partenza della serie A 2012/2013. Lo farà sfidando i giallorossi del boemo Zdenek Zeman. Al cospetto di circa 50 mila sostenitori capitolini, la formazione rossazzurra cerca immediati segnali positivi dal gruppo che, nella passata stagione, ha dato grandi soddisfazioni. L'interesse, verso il rinnovato progetto etneo, aumenta poi se si considera l'arrivo di alcuni elementi di sicuro avvenire (Frison, Castro, Doukara, Rolin). A Roma non si parte già sconfitti anzi, dando un'occhiata ai precedenti che pendono evidentemente verso i giallorossi, si proverà a sfatare un tabù lungo  ormai sessant'anni (il club di via Magenta non batte la Roma in casa dalla stagione 1954/1955).

Per contrastare De Rossi e compagni servirà una prova attenta ma, al contempo, gagliarda. L'undici di partenza, che il tecnico di Rovereto ha in mente, dovrebbe dunque vedere in porta l'utilizzo dell'argentino Andujar, al momento preferito a Frison, la difesa, con la coppia centrale Legrottaglie-Bellusci e quella d'esterni Marchese-Alvarez, il centrocampo orfano di Izco, quest'ultimo fermo per un infortunio al bicipite femorale destro, con Lodi, Almiron ed uno fra Biagianti e Salifu. L'attacco? L'ormai collaudato tridente, Gomez-Bergessio-Barrientos, potrebbe lasciare il posto all'inserimento a sorpresa di Lucas Castro, più rubapalloni rispetto al 'Pitu'. Chi non sarà presente per l'esordio è il neo arrivato Alexis Rolin. Il difensore uruguaiano attende, infatti, l'arrivo del transfer dal Sud America, possibile un suo impiego dalla seconda giornata contro il Genoa.

Sul fronte mercato il presidente Pulvirenti e l'ad Gasparin, dopo aver dichiarato chiuse le trattative per i gioielli rossazzurri, devono prendere atto dell'interesse prolungato del Torino per Sergio Almiron, pupillo del tecnico granata Giampiero Ventura, e quello appena scoperto dal Genoa per Gomez. Per entrambi, a meno d' offerte irrinunciabili, la permanenza all'ombra dell'Etna è più che scontata. Sono ore d'attesa invece per  Giovanni Marchese che dovrebbe seguire la scelta, fatta pochi giorni fa, da Barrientos. L'esterno di Delia, in scadenza a giugno 2013, prolungherà il suo contratto inserendo una serie di clausole che gli garantiscano un futuro sereno.

Le uniche operazioni rossazzurre si limitano dunque alle cessioni. Ufficializzato il passaggio di Catellani al Sassuolo (prestito con diritto di riscatto) una punta fra Antenucci e Morimoto lascerà Torre del Grifo entro il 31 agosto. Sull'attaccante molisano, oltre al solito Torino, c'è il Brescia mentre per il nipponico l'Hellas Verona ha effettuato un timido sondaggio nei giorni scorsi. A lasciare la Sicilia saranno Davide Lanzafame, Vicenza e Reggina lo vogliono in B, ed Augustyn, il Lanciano sembra aver battuto la concorrenza di Ascoli, Nocerina e Lecce. Potrebbe saltare, infine, l'arrivo in rossazzurro del giovane difensore costaricano Erick Anthony Cabalceta. Senza lo status di comunitario il giocatore non potrà legarsi al club di via Magenta. Domani, alle ore 12:30, il tecnico Maran interverrà in sala stampa per la conferenza pre gara.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento