Live Sicilia

CASTELVETRANO

Seduce una vedova e la deruba
Scatta l'arresto per due uomini

VOTA
1/5
2 voti

I carabinieri di Salaparuta hanno arrestato Carmelo Casale, 55 anni, calabrese, e Olivo Salvatore Sidoti, 33 anni, di Messina, per detenzione e porto illegale aggravato di arma da fuoco e munizioni, per aver portato in luogo pubblico armi clandestine, appropriazione indebita, possesso ingiustificato di strumenti usati per lo scasso, truffa e porto abusivo di coltelli di genere vietato.

I due avrebbero raggirato una vedova con cui Sidoti aveva avuto una relazione e l'avrebbero costretta a dare loro denaro. Inoltre si sarebbero appropriati di mobili, vestiti ed addirittura del cane di famiglia della donna e dei soldi che questa aveva ricavato dalla vendita della casa. La vedova, abbandonata a Caltagirone, è riuscita ad arrivare a Salaparuta e ha fatto denuncia. Saputo che era tornata in paese i due si sono ripresentati a chiedere denaro ma ad attenderli c'erano i carabinieri che li hanno trovati con tre pistole artigianali, coltelli a serramanico di genere vietato e numerosi oggetti da scasso. Dopo l'arresto a Casale sono stati concessi i domiciliari, mentre Sidoti è stato trasferito nel reparto specializzato della casa circondariale trapanese S. Giuliano all'interno dell'ospedale S. Antonio Abate a causa della malattia nervosa di cui soffre.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php