Live Sicilia

PORTO EMPEDOCLE

Italcementi chiude i battenti
Cento operai in cassa integrazione


Spento il forno dell'Italcementi. Da settembre circa 100 dipendenti saranno in cassa integrazione in attesa di tempi migliori.

VOTA
5/5
1 voto

Gli operai dell'Italcementi hanno spento il forno nel quale avveniva il processo di lavorazione del cemento. Da settembre circa 100 dipendenti saranno in cassa integrazione in attesa di tempi migliori. Il fermo della produzione infatti dovrebbe durare due anni. Italcementi ha sempre affermato che se in Italia la richiesta di cemento tornerà a giustificare la produzione, tutti i lavoratori riavranno il loro posto nello stabilimento. Un duro colpo per Porto Empedocle che vede chiudere un importante polo industriale. Quello dell'Italcementi è un impianto che deve essere salvaguardato nella speranza che possa ritornare a funzionare. Intanto le bandiere dei sindacati si sono stanziati all'ingresso dello stabilimento.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento