Live Sicilia

NISSENO

E' ancora emergenza incendi

VOTA
0/5
0 voti

Un vasto incendio è scoppiato ieri mattina nella zona di Apaforte, di fronte al sito minerario dismesso di Stincone, a Serradifalco. L'incendio si è immediatamente prorogato in una vasta area: la presenza di erba secca ha alimentato il rapido propagarsi delle fiamme. La presenza di alcuni tralicci dell'alta tensione nella zona ha reso necessario un intervento tecnico specifico.

A operare sul posto tre squadre di pronto intervento anti-incendio boschivo e un elicottero del Corpo Forestale di Caltanissetta e i Vigili del Fuoco che congiuntamente hanno scongiurato il propagarsi delle fiamme. Più di tre ore ci sono volute per spegnerle. L'incendio, che ha interessato una vasta zona, è stato domato infatti dopo le 13. Le cause del rogo sono ancora in fase di accertamento.

Altri incendi si sono propagati nel nisseno. Alla periferia di Butera, in via Torino, le fiamme si sono avvicinate ad alcune case. Ad intervenire una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Mazzarino che ha messo in sicurezza la zona. Un fondo privato e un uliveto sono stati distrutti nelle campagne di Deliella, fuori Caltanissetta.

Fuoco anche in contrada Vanga, a Mussomeli. Un focolaio è stato spento in contrado Favarella, nei pressi della statale 640. Nello stesso punto in cui era scoppiato un vasto incendio lo scorso sabato che aveva paralizzato il traffico nella Palermo – Agrigento.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php