Live Sicilia

WIKILEAKS

Assange, scontro diplomatico Ecuador-Regno Unito

VOTA
0/5
0 voti

L'Ecuador ha già preso una decisione sull'asilo politico al fondatore di Wikileaks, Julian Assange, che renderà nota stamani: lo ha detto il ministro degli Esteri di Quito, Ricardo Patino, aggiungendo che la Gran Bretagna ha minacciato di "prendere d'assalto" l'ambasciata ecuadoriana a Londra per arrestare l'attivista, rifugiato lì. Il Foreign Office ha ribadito che il Regno Unito è 'determinato' a estradare Assange in Svezia, dove è accusato di stupro.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php